Blog

Tempistiche trasloco, quanto ci vuole a traslocare?

Le tempistiche del trasloco sono tra gli elementi che più preoccupano le persone che si accingano a spostarsi da una casa all’altra. Conoscere queste tempistiche, anche per chi scelga 3C Traslochi a Napoli, aiuterà a svolgere il proprio trasloco in modo certamente più sereno e produttivo.

Le tempistiche per la preparazione del trasloco

Come prima cosa, bisogna comprendere quali siano le tempistiche per prepararsi al trasloco. A livello generale, i tempi per prepararsi variano sulla base delle specifiche esigenze della famiglia che dovrà traslocare, tuttavia si potranno impiegare dalle 8 alle 12 ore nella settimana precedente al trasloco per prepararsi.

Le attività che prenderanno maggiore tempo saranno quelle legate all’imballaggio degli oggetti, allo smontaggio dei mobili, alla selezione di oggetti e vestiti, ma anche alla pianificazione per mobili e oggetti nella nuova casa e per le attività di pulizia e piccole riparazioni. Ovviamente, esistono anche delle altre attività che bisognerà effettuare con maggiore anticipo, come accade per la documentazione per il cambio di residenza.

La durata media di un trasloco

Oltre alla preparazione bisognerà capire quanto ci si impieghi concretamente a traslocare. Per un trasloco che si svolga nella stessa città, provincia o regione si impiegheranno dalle 6 alle 10 ore, mentre per traslochi più complessi, o lontani, si potranno impiegare anche un paio di giorni per il trasporto.

In queste tempistiche si vuol far rientrare, ovviamente, solo il trasporto, costituito dal prelievo degli oggetti dalla casa precedente, dal passaggio verso la casa successiva e dal ricollocamento grossolano. Infatti, si dovranno poi aggiungere ulteriori tempistiche per la risistemazione nella nuova casa.

Le tempistiche per risistemare

Risistemarsi nella nuova casa può richiedere più o meno tempo a seconda del numero di scatole e mobili che saranno stati presenti al trasloco. C’è chi in poche ore riesce a risistemare tutto, e chi va avanti per settimane. Molto dipende anche dalla pianificazione: chi abbia già perfettamente pianificato dove collocare tutti i mobili e gli altri oggetti sarà avvantaggiato.

Inoltre, un altro elemento è costituito dalla grandezza della nuova casa rispetto a quella precedente. Una casa più grande richiederà sicuramente maggiore impegno rispetto ad una casa precedente più piccola e con meno cose.

Infine, bisognerà capire se sia necessario anche montare e acquistare ulteriori mobili e oggetti. Infatti, le tempistiche si potranno allungare nel caso in cui sia richiesto un servizio di consegna oppure alcuni mobili siano lunghi da montare.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi