Servizi

Pietro Mollica sul nuovo fondo in Regione Sicilia

Il Po Fesr Sicilia, dopo essere intervenuto con successo tra il 2014 e il 2020 per rafforzare il Fondo di Garanzia a favore delle aziende siciliane, ha confermato la sua volontà di proseguire l'azione anche per il periodo 2021-2027, stando a quanto riferisce Pietro Mollica nel suo blog.

La Sezione Speciale, istituita dopo la firma dell'Accordo tra Regione Sicilia, Ministero dello Sviluppo Economico e Ministero dell'Economia e delle Finanze, attualmente può contare su un fondo di 102'655'484 euro. Di questi, ben 5'655'484 euro sono stati destinati al sostegno del portafogli di finanziamenti, che ha lo scopo di aiutare le aziende attive nella regione, in particolare quelle che sono state toccate in maniera importante dalle restrizioni per contenere la pandemia di Coronavirus.

In quali ambiti interverrà il Po Fesr Sicilia 2021-2027?

Il Po Fesr Sicilia 2021-2027, come già avvenuto per il periodo 2014-2020, interverrà in tutti gli ambiti che richiederanno il finanziamento di investimenti o di soddisfare le esigenze immediate relative al capitale circolante dell'impresa beneficiaria. Per dirla in parole più semplici, il fondo potrà essere richiesto dalle aziende siciliane, o che possiedono filiali nella regione Sicilia e danno lavoro alle persone presenti sul posto, per le operazioni finalizzate al finanziamento del capitale circolante.

Il finanziamento avverrà anche nel caso in cui, il capitale in questione, non sarà connesso a uno specifico progetto di sviluppo aziendale.

L'accesso al fondo potrà essere richiesto da tutte le aziende, tranne da quelle che intendono usarlo per risolvere passività finanziarie a breve termine oppure ristrutturare dei debiti che hanno contratto in precedenza.

Hai un'azienda in Sicilia e sei stato toccato dalle misure restrittive anti-Covid 19? Ecco come chiedere l'aiuto del Po Fesr Sicilia 2021-2027

Il 13 settembre 2021, per aiutare le aziende siciliane o attive in Sicilia in difficoltà a causa delle restrizioni emanate dal Governo Italiano per combattere la pandemia di Covid-19, è stato sottoscritto un addendum istitutivo alla sottosezione denominata “Sezione speciale Sicilia per l'emergenza Covid-19”.

Continuiamo a leggere nel blog di Pietro Mollica che a questa sottosezione sono state aggiunte risorse finanziarie, pari a 200 milioni di euro, del Programma Operativo Po Fesr Sicilia 2021-2027 come ristoro per le spese emergenziali anticipate dallo Stato Italiano e destinate a contrastare e a mitigare gli effetti scatenati dalla pandemia sul bilancio delle aziende. Il 21 settembre 2021, per rispondere al numero sempre più elevato di richieste di aiuto, sono state incluse anche operazioni per un importo pari a 99,3 milioni di euro. Se hai un'azienda in Sicilia, e sei stato toccato in modo pesante dalle misure anti-Covid, poi richiedere l'aiuto del Po Fesr Sicilia 2021-2027 compilando il modulo ufficiale che trovi sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi