Forex

Le migliori piattaforme di Forex

Per fare del buon trading è fondamentale sapere in quale piattaforma agire. Affidabilità e sicurezza sono i requisiti basilari: sicurezza per i propri dati sensibili inseriti, ed affidabilità nel poter fidarsi che i propri comandi siano seguiti alla perfezione dal computer. Per questo motivo ecco qui di seguito i migliori siti per fare trading online:

  • Plus500: È il primo forex broker ad aver introdotto tra i prodotti di scambio anche la moneta virtuale BitCoin. Si può negoziare su azioni, CFD e valute. La piattaforma offre la possibilità di testare le strategie di investimento attraverso un “conto demo”, da’ sicurezza ai suoi clienti attraverso conti accessibili solo agli intestatari e dona un bonus di benvenuto particolarmente alto rispetto alla media delle piattaforme forex;

  • Xtrade: offre un’ampia varietà di asset e di soluzioni di investimento in valute. L’assistenza tecnica è in italiano e offre anche strumenti di formazione per diventare broker forex;

  • Markets.com: è tra i principali broker sul mercato. Il bonus di benvenuto da utilizzare per avviare gli investimenti è il più alto e offre un ampio ventaglio di strumenti gratuiti e a pagamento per migliorare le proprie strategie di investimento.  La piattaforma permette di mettersi in rete con gli altri traders che utilizzano la piattaforma;

  • 24Option: anche se non è una piattaforma esclusivamente dedicata al forex permette di operare in forex in modo efficiente, intuitivo e senza commissioni. L’assistenza è completa ed efficiente e offre anche la possibilità di social trading.

  • eToro: è la piattaforma più “semplice” da utilizzare per un neofita grazie anche a una grafica intuitiva e semplice. Permette di imparare rapidamente le basi del Forex e inserire ordini. Opera prevalentemente sugli scambi di valute (le 11 maggiori), di oro, argento e petrolio;

 

La piattaforma non basta

E' bene specificare però che una buona piattaforma da sola non vi assicura i guadagni. Quello che vi serve prima di utilizzare davvero i soldi da un vostro conto, è la conoscenza. E non parliamo soltanto di conoscenza basilare dei mercati. Quello che può aiutarvi a abbassare il rischio è sicuramente la conoscenza dei grafici. Ci sono moltissimi grafici che possono aiutarvi nelle previsioni: il mercato sarà rialzista o ribassista? Stando allo storico, il titolo salirà o scenderà?

Uno dei grafici più utilizzati è quello delle candele giapponesi. Il lato positivo di questo tipo di grafico è la facilità di interpretazione. Ma vi sono tanti altri strumenti, alcuni un po' più complessi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi